Agnese Manzo

È nata nel 1960 a Torre del Greco in provincia di Napoli. Dall’inizio degli anni ’80 si è trasferita a Milano dove vive tuttora con la sua famiglia.
La scrittura di racconti e la lettura di gialli di genere classico, a partire da Agatha Christie e Ellery Queen sino ad arrivare al De Giovanni dei nostri giorni, sono sempre state la sua passione.
La “villetta degli orrori” di Lago Patria, in cui è ambientata parte del romanzo, è realmente esistita e forse esiste ancora, e l’autrice vi ha vissuto per un breve periodo durante la sua adolescenza.

I libri

Ti potrebbero interessare...

Dal blog

Annunciati i vincitori della quarta edizione di 'Fai viaggiare la tua storia'

Redazione | 26.5.2020
Salvatore Arturo Bilardello con Il violino della salvezza è il primo classificato dell’edizione 2020 del premio letterario...

#leggoperte: una serie di letture per lettrici e lettori a casa

Redazione | 24.4.2020
Autrici, autori e amici della casa editrice leggono incipit ed estratti dei libri pubblicati dai nostri marchi

#iorestoacasa: appuntamenti con gli autori

Redazione | 24.4.2020
Autrici e autori stanno continuando a incontrare i lettori e le lettrici sui social network e nelle aule digitali.

#iorestoacasa: consigli di lettura, appuntamenti on line con gli autori, idee e offerte speciali

Redazione | 13.3.2020
Le iniziative che la casa editrice e i suoi autori hanno intrapreso per aiutare i lettori a trascorrere meglio il proprio...

Novità