Mariachiara Moscoloni

Mariachiara Moscoloni è nata a Roma nel 1972 ed è laureata in Giurisprudenza. Riesce a conciliare il mestiere di mamma e quello di scrittrice grazie all’aiuto di uno speciale life coach: il gatto Maudit. Esordisce nel 2014 come scrittrice fantasy con il romanzo Il Grimorio del Lago (Brigantia Editrice) vincitore del premio Le Fenici. Nel 2016 con I Sognatori Editore pubblica il thriller psicologico Aibofobia, finalista al Premio Letterario Zeno. I suoi racconti, raccolti nelle antologie letterarie Paris, tojours Paris (Leus Flaneurs Edizioni), 666 (Edizioni Leima), Creep Advisor (Escrivere), Giallolatino X (Ego Edizioni), Giallo Birra (Midgard Editrice), spaziano fra i generi horror, giallo e mistery. L’ultima Strega, fra i dieci finalisti del Premio Fai viaggiare la tua storia, è un romanzo di narrativa generale ispirato a una storia vera.

 

I libri

Ti potrebbero interessare...

Dal blog

Fai Viaggiare la tua Storia: annunciati i vincitori della quinta edizione

Redazione | 17.5.2021
Milano, 17 maggio 2021 – Annunciati attraverso una cerimonia di premiazione online i vincitori della quinta edizione del...

Un romanzo di formazione contemporaneo in costante dialogo con i classici

Redazione | 27.4.2021
Dormendo con la luce accesa di Luca Cippone (Libromania) è molto di più di un Bildungsroman: la recensione di Marina Migliavacca...

Grande partecipazione alla quinta edizione di Fai Viaggiare la tua Storia

Redazione | 10.3.2021
Quest’anno sono stati presentati 633 romanzi al premio letterario organizzato da Libromania con Autogrill Italia e la collaborazione...

Annunciati i vincitori della quarta edizione di 'Fai viaggiare la tua storia'

Redazione | 26.5.2020
Salvatore Arturo Bilardello con Il violino della salvezza è il primo classificato dell’edizione 2020 del premio letterario...

Novità

La ruggine del tempo

La ruggine del tempo

Dario Galimberti
L'eredità di una vecchia maga
Caccia al ladro a Venezia

Caccia al ladro a Venezia

Chiara Padovan
La vita è un regalo inaspettato
La mia giustizia

La mia giustizia

Sandro Salini