Augusta Raurica
Antefatto di Il calice proibito

Questo breve racconto costituisce l’antefatto a Il calice proibito, il thriller di Dario Galimberti bestseller nell’estate 2015.
Lucio Munazio Planco, luogotenente di Giulio Cesare fino alla morte di quest’ultimo, ha giurato fedeltà alla Repubblica e sta proseguendo la colonizzazione della Gallia, quando da Roma arrivano notizie sconcertanti: Antonio, Lepido e Ottaviano hanno assunto il potere, Cicerone è stato assassinato, chi ha osato sfidarli è stato imprigionato. Lucio Munazio Planco non esita ad agire e a rientrare nella capitale, ma non prima di aver messo al sicuro nella fondamenta della sua casa il suo tesoro più prezioso: quei calici di Licurgo al centro degli intrighi narrati nel romanzo Il calice proibito.

Dario Galimberti

Dario Galimberti è architetto e vive a Lugano, in Svizzera. Già responsabile del corso di laurea in Architettura della Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana (SUPSI) e professore in progettazione architettonica. Nel 1991 ha ricevuto per la sua attività di architetto il prestigioso Premio internazionale di architettura Andrea Palladio e nel 2010, per quella accademica, il premio Credit Suisse Award For Best Teaching. Ha pubblicato scritti specialistici su riviste di settore e alcuni testi professionali tra i quali: La Santa casa Lauretana a Sonvico (2003) e Gli strumenti da disegno prima del computer (2009). Nel 2014 esce il suo romanzo d’esordio: Il bosco del Grande Olmo e l’anno dopo Lo chiameremo Argo. Con Libromania ha pubblicato Il calice proibito (2015), il racconto Augusta Raurica (2016), L’angelo del lago (2017) e Un’ombra sul lago (2019), finalista del premio Giallo Ceresio 2020 e vincitore del premio Fai Viaggiare la tua Storia nel 2019 e del premio Laghi nel 2020.

Potrebbero piacerti anche

La ruggine del tempo

La ruggine del tempo

Dario Galimberti
Un'ombra sul lago

Un'ombra sul lago

Dario Galimberti
L'angelo del lago

L'angelo del lago

Dario Galimberti

Prodotti correlati