Io non posso uccidere

Saul è un umanoide superevoluto, fisicamente indistinguibile da un essere umano. Come altri novantanove prototipi della Beyond Inc., viene affidato per gli ultimi test a un “umano di riferimento” a Washington. Finisce così nella casa di Daniel Wayne, sedicenne appassionato di robotica e figlio di un membro del Congresso. E a poco a poco crea con lui un rapporto di amicizia e complicità.

Daniel è emotivamente fragile e sta vivendo una storia complicata con la coetanea Rebecca. Un amore possessivo che sfocerà in un misterioso delitto. Saul è tra i principali sospettati. Eppure, per le leggi della robotica, Saul non potrebbe uccidere.

Qualcuno vuole incastrarlo? Cosa sta succedendo davvero? E perché tutti mentono al capitano Pierce, incaricato di risolvere rapidamente il caso? In un vortice di eventi, il delitto rischia di avere ripercussioni gravissime sul piano internazionale, con danni enormi non solo per la Beyond Inc., che ha investito miliardi sui nuovi umanoidi, ma anche per il Governo degli Stati Uniti.

Io non posso uccidere è un thriller appassionante e coinvolgente che, attraverso una serie di intrighi e colpi di scena, si interroga sui prodigi e sui pericoli dell’Intelligenza Artificiale.

Giulio Galli

Giulio Galli vive a Romentino, in provincia di Novara. Diplomato al Liceo Scientifico, si è laureato in Lettere e lavora come redattore e coordinatore editoriale per De Agostini da una ventina d’anni. Le sue grandi passioni, oltre a quella per il lavoro, sono le serie televisive, i quotidiani e lo sport, in particolare il calcio: la sua squadra del cuore è ovviamente il Novara Calcio.

Puoi seguire l’autore su Facebook: @giulio.galli.58, Twitter: @giulio_galli o Instagram @giuliogalli69.

Articoli correlati

Un thriller appassionante e coinvolgente con atmosfere che ricordano Black Mirror

Redazione | 2.12.2021
L’autore Giulio Galli parla del suo nuovo romanzo Io non posso uccidere in un’intervista a Eleonora Groppetti sul Corriere...

Prodotti correlati

Adesso giochiamo

Adesso giochiamo

Massimo Fusai
Occhio per occhio

Occhio per occhio

Fabrizio De Sanctis
La giustizia dell'avvoltoio

La giustizia dell'avvoltoio

Maria Lucia Martinez